[Ricerca Avanzata]
Domenica, 24 Settembre 2017 - Ore 5:04 Fondatore e Direttore: Luca Maggitti.
Mailing List

Iscriviti alla mailing list di Roseto.com!

Il tuo nome

La tua email

Iscrivimi
Rimuovimi



Informativa sulla
privacy e dettagli
del servizio

NBA
DAVID PETRUCCI: UN ALLEY-OOP CON DANILO GALLINARI.
Danilo Gallinari e David Petrucci al playground.
[Floriano Apolloni]


Danilo Gallinari e David Petrucci al playground, alle prese con un alley-oop.
[Floriano Apolloni]


Danilo Gallinari, David Petrucci, Christian Martinez e un altro amico giocano a carte al mare.

Vacanze marchigiane, con sconfinamento in Abruzzo, per il Gallo. David non si θ perso la storica occasione.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Martedμ, 29 Luglio 2014 - Ore 11:00

Danilo Gallinari è uno dei quattro moschettieri italiani in NBA, insieme a Marco Belinelli, Andrea Bargnani e Gigi Datome.
 
Il figlio d’arte di Vittorio, che gioca a Denver dopo aver iniziato a New York, è oltreoceano dal 2008.
 
Nonostante un serio infortunio al ginocchio lo tenga lontano dai campi da aprile 2013, è un atleta che fra i professionisti americani ne ha segnati anche 39 in una sola partita, quindi una stella assoluta soprattutto per i giovanissimi.
 
“Il Gallo”, com’è soprannominato, ha scelto la costa marchigiana, sconfinando anche a Giulianova, per qualche giorno di vacanza.
 
È stato notato e fotografato dall’aquilano Roberto Nardecchia, ex arbitro di Serie A, mentre giocava in un playground costruito in mezzo ai palazzi fra San Benedetto e Grottammare. La voce è rimbalzata sui social network e Gallinari, che peraltro è alto 2 metri e 8 centimetri, ha dovuto accantonare l’eventuale idea di giorni di relax in assoluto anonimato.
 
L’abbraccio della gente è stato accolto con il sorriso dal disponibile Danilo, che è tornato ancora al playground, dopo un giorno di pioggia passato a giocare a carte, per sfidare giocatori conosciuti in Abruzzo come il suo amico Federico Lestini, figlio d’arte di Elio e lo scorso anno vincitore della C2 con Pescara, e il dominicano Christian Martinez, spettacolare straniero delle minors abruzzesi di qualche anno fa.
 
Al terzetto si è unito David Petrucci, fromboliere in forza al Campli nell’attuale Serie C. Petrucci ha ricevuto i complimenti per l’atletismo da Gallinari, il quale, a fine partitella, gli ha anche alzato un paio di alley-oop per vederlo schiacciare.
 
David c’è riuscito al secondo tentativo, coronando un pomeriggio speciale che non scorderà mai.
 
Articolo pubblicato su IL MESSAGGERO Abruzzo, domenica 27 luglio 2014.
 
Luca Maggitti
Stampa    Segnala la news

Condividi su:



Il sondaggio!
SHARKS 2017-2018. Un voto alla squadra, prima dell'inizio del campionato.
Ottimo
Buono
Sufficiente
Mediocre
Scarso


Guarda i risultati


NOTA BENE
I nostri sondaggi non hanno alcun valore statistico, in quanto rilevazioni aperte a tutti e non basate su un campione elaborato scientificamente.

Focus on Roseto.com
Roseto.com - Il basket e la cultura dei campanili senza frontiere. - Registrazione al Tribunale di Teramo N. 540 Reg. Stampa del 19.08.2005.
Direttore responsabile: Luca Maggitti   Editore: Luca Maggitti   Partita IVA 01006370678
© 2004-2017 Roseto.com | Privacy | Disclaimer Powered by PlaySoft