[Ricerca Avanzata]
Mercoled์, 26 Aprile 2017 - Ore 15:41 Fondatore e Direttore: Luca Maggitti.
Mailing List

Iscriviti alla mailing list di Roseto.com!

Il tuo nome

La tua email

Iscrivimi
Rimuovimi



Informativa sulla
privacy e dettagli
del servizio

Basket & Satira [Risate a Ferragosto]
GIULIO CESARE VALENTINETTUS: INTERVISTA AL PRESIDENTE IMPERATORE.
Giulio Cesare Valentinettus, Imperatore del Basket Hort๒n Epinei๒n, fotografato a Ferragosto 2014 (avanti Cristo).

Imperiale conversazione ferragostana.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Venerd์, 15 Agosto 2014 - Ore 19:45

Quando fa così caldo, viaggiare in biga non aiuta. Ma i potenti sono suscettibili. E tocca assecondarli.
 
Così, quando Lucus Colellum, legatus legionis dell’imperatore Giulio Cesare Valentinettus per le questioni sportive, qualche giorno fa mi ha mandato un messaggero a cavallo da Ortona a Roseto, per comunicarmi che il supremo accettava la mia intervista e che mi avrebbe mandato a prendere dalla biga di rappresentanza, non ho potuto obiettare che preferivo andare in macchina, pena altre due galoppate ventre a terra del povero portaordini.
 
Dunque biga. Due veloci destrieri e, dopo mezza giornata di galoppo ventre a terra dei nevrili grigi frutto di razzie in Egitto, eccomi alla corte imperiale di Ortona.
 
Entro a palazzo e vengo salutato da Domenicus Sorgentoniis, filosofo di corte arrivato dalla Magna Grecia per gestire la squadra che giocherà un nuovo sport: la “pila cum estrus”, gioco in cui due squadre di 10 persone si fronteggiano – senza lance né daghe – scambiandosi un pallone che deve essere depositato dentro un ferro circolare, ornato da rete di pescatori, posto ad una altezza rilevante.
 
Di seguito, l’intervista che l’imperatore ci ha concesso, disteso sul triclinio (si è messo seduto solo per la foto ricordo), mentre ancelle osannanti ammansivano la calura muovendo stupendi ventagli, e servitori portavano alla sua tavola frutti esotici e ogni sorta di dolci.
 
Presidente...
«Mi chiami Imperatore...».
 
Imperatore, quando avete pensato di darvi alla “pila cum estrus”?
«Dopo essermi dato per tanti anni all’ippica. Le corse con le bighe alzano troppa polvere».
 
C’era sempre l’arena con i combattimenti tra fiere e umani...
«Sì, ma dopo un po’ anche quello stufa. Tutto sommato, mi annoio...».
 
Cosa sperate di trovare in questo nuovo sport?
«Gloria per il mio impero e felicità per i miei sudditi. Voglio aggiornare il concetto del “panem et circenses”...».
 
Perché partire da una categoria così bassa come la Serie C?
«Bassa? Io non conosco il concetto di basso. Il mio legatus legionis mi ha assicurato che giocheremo il massimo torneo imperiale e ci esibiremo nelle province sottomesse. Sono certo che non mi abbia mentito... pagherebbe con la vita una tale insolenza!».
 
(A questo punto, tenendo alla testa del buon Lucus Colellum, non mi resta che fare buon viso a cattivo gioco e fare domande come se Ortona fosse in Serie A ed Eurolega.)
 
Dunque sfiderete Mediolanum...
«Sconfiggeremo senz’altro quei barbari...».
 
Quali province sottomesse visiterete?
«Solo quelle imperiali, che strategicamente contano più di quelle senatorie e dei regni clienti».
 
Qualche nome per i nostri lettori?
«Andremo in Gallia Celtica, Pannonia, Lusitania, Numidia, Cappadocia, Epiro e Tracia».
 
Oltre l’Eurolega...
«Per la gloria dell’Impero...».
 
Siete soddisfatti degli atleti e del loro allenatore?
«Volevo far allenare la squadra da Incitatus, il mio cavallo, ma lui ha preferito farsi nominare Senatore. Così ho scelto Domenicus, uomo scaltro e veterano di mille battaglie. Quanto ai gladiatori, mi dicono essere valenti e senz’altro meritevoli della mia benevolenza».
 
Se non doveste vincere i tornei ai quali parteciperete?
«Il concetto di sconfitta mi è del tutto estraneo. Qualora dovessi fare la fatica di comprenderlo anche un sola volta, venderò tutti come schiavi al mercato principale di Sodoma, iniziando dal legatus legionis».
 
Ahia! Grazie, Imperatore. Vi auguro buon Ferragosto...
«Guardie! Riconducetelo a Rosburgo, scortato. Disponete affinché lungo la strada del ritorno abbia cibo e donne a volontà».
 
Lucus Magittum
Stampa    Segnala la news

Condividi su:



Il sondaggio!
ROSETO SHARKS AL COMPLETO. Per quale obiettivo lotteranno?
Salvezza.
Playoff.


Guarda i risultati


NOTA BENE
I nostri sondaggi non hanno alcun valore statistico, in quanto rilevazioni aperte a tutti e non basate su un campione elaborato scientificamente.

Focus on Roseto.com
Roseto.com - Il basket e la cultura dei campanili senza frontiere. - Registrazione al Tribunale di Teramo N. 540 Reg. Stampa del 19.08.2005.
Direttore responsabile: Luca Maggitti   Editore: Luca Maggitti   Partita IVA 01006370678
© 2004-2017 Roseto.com | Privacy | Disclaimer Powered by PlaySoft