[Ricerca Avanzata]
Martedì, 21 Novembre 2017 - Ore 12:55 Fondatore e Direttore: Luca Maggitti.
Mailing List

Iscriviti alla mailing list di Roseto.com!

Il tuo nome

La tua email

Iscrivimi
Rimuovimi



Informativa sulla
privacy e dettagli
del servizio

Cronache Rosetane
IL REGOLAMENTO DI POLIZIA RURALE PER UN TERRITORIO PIU’ SICURO
La conferenza stampa di presentazione.

L’articolo pubblicato sul MESSAGGERO Abruzzo sabato 4 aprile 2015.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Domenica, 05 Aprile 2015 - Ore 03:30

Territorio rurale più curato per una città più sicura nel suo complesso, attraverso la tutela dell’ambiente.
 
Questo, in estrema sintesi, il messaggio lanciato dall’Amministrazione comunale rosetana che ha presentato il Regolamento di Polizia Rurale.
 
Il documento è stato realizzato senza ricorrere a consulenze esterne, visto che ci hanno lavorato il dirigente del settore Urbanistica, Patacchini, la capo di gabinetto del Sindaco, Coppa e il comandante della Polizia Municipale, D’Emilio. Il sindaco Pavone ha inteso ringraziarli, insieme ai consiglieri comunali Dezi, Iannetti e Di Giulio e ai Consigli di quartiere, che saranno utili per far conoscere il documento mediante incontri pubblici.
 
Attraverso il Regolamento, approvato in Consiglio comunale lo scorso mese di gennaio con il solo voto favorevole della maggioranza, i governanti contano di sensibilizzare tutti gli aventi causa, spiegando che una buona cura delle campagne e dei fossi consente una migliore tenuta del territorio quando le condizioni atmosferiche si fanno avverse e si rischiano allagamenti con danni per svariate migliaia di euro.
 
A tal proposito, il sindaco Pavone ha commentato: «Si tratta di un regolamento molto importante e che ha avuto una lunga gestazione. Siccome vogliamo spiegarlo e farlo conoscere al meglio su tutto il territorio comunale, abbiamo deciso di organizzare un ciclo di incontri che ci consentiranno di far capire ai rosetani la bontà di questo documento che non è punitivo, come qualcuno ha voluto far credere, ma è invece un valido strumento, redatto a costo zero dai dipendenti comunali, che va finalmente a dotare la città di una serie di regole certe e condivise su una materia tanto importante».
 
La assessora all’Agricoltura e vice sindaco, Urbini, ha chiosato: «Il regolamento tocca una serie di argomenti importanti che interessano la vita quotidiana di tanti rosetani. Applicato, aiuterà a restituire decoro e pulizia al nostro territorio, disciplinando una materia complessa con vantaggi per la collettività».
 
Un plauso all’iniziativa è arrivato al rappresentante locale di Coldiretti, Pierpaolo Seca.
 
Il primo incontro pubblico di presentazione è previsto per lunedì 13 aprile alle 20.30 al Palazzo del Mare. Altri incontri si terranno il 20 e 27 aprile e il 4, 11 e 18 maggio.
 
Luca Maggitti
Stampa    Segnala la news

Condividi su:



Il sondaggio!
SHARKS 2017-2018. Ingaggiato Matt Carlino. Il tuo giudizio?
Ottimo
Buono
Sufficiente
Mediocre
Scarso


Guarda i risultati


NOTA BENE
I nostri sondaggi non hanno alcun valore statistico, in quanto rilevazioni aperte a tutti e non basate su un campione elaborato scientificamente.

Focus on Roseto.com
Roseto.com - Il basket e la cultura dei campanili senza frontiere. - Registrazione al Tribunale di Teramo N. 540 Reg. Stampa del 19.08.2005.
Direttore responsabile: Luca Maggitti   Editore: Luca Maggitti   Partita IVA 01006370678
© 2004-2017 Roseto.com | Privacy | Disclaimer Powered by PlaySoft