[Ricerca Avanzata]
Venerdμ, 15 Dicembre 2017 - Ore 22:27 Fondatore e Direttore: Luca Maggitti.
Mailing List

Iscriviti alla mailing list di Roseto.com!

Il tuo nome

La tua email

Iscrivimi
Rimuovimi



Informativa sulla
privacy e dettagli
del servizio

Serie A2 – Roseto Sharks – Playoff – Quarti di Finale – Gara 2
1-1… E CI VEDIAMO A ROSETO
Il Roseto in gara 1. Questo stesso atteggiamento ci vorrΰ in gara 3, venerdμ 19 maggio, e in gara 4, domenica 21 maggio, al PalaMaggetti.
[Basketinside.com/Pierfrancesco Accardo]


Squali spazzati via dalla vendetta della Virtus, che tira 17/30 da 3 punti. La partita.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Martedμ, 16 Maggio 2017 - Ore 22:00

VIRTUS BOLOGNA 93
ROSETO 66
Parziali: 30-13; 15-24 (45-37); 28-11 (73-48); 20-18 (93-66).

VIRTUS BOLOGNA: Umeh 10, Penna, Oxilia, Michelori 5, Pajola, Spissu 7, Spizzichini 6, Lawson 21, Bruttini 1, Rosselli 8, Gentile 17, Ndoja 18. Coach: Ramagli.

ROSETO: Smith 18, Amoroso 19, Fultz 3, Casagrande 7, Radonjic 2, Sherrod 12, Mei 3, Fattori, Piazza 2, Cantarini n.e.. Coach: Di Paolantonio.

Arbitri: Dionisi, Boscolo, Salustri.

Virtus Bologna - Tiri da 2: 15/42 (43%). Tiri da 3: 17/30 (57%). Tiri liberi: 12/17 (7%). Rimbalzi: 30 (22+8).
Roseto - Tiri da 2: 17/30 (57%). Tiri da 3: 8/23 (35%). Tiri liberi: 8/9 (89%). Rimbalzi: 29 (24+5).


CHE MIRA LE VU NERE! – Roseto perde sonoramente gara 2 contro una Virtus ferita dalla sconfitta all’esordio e dotata di mira eccezionale dalla lunga distanza. Infatti, i padroni di casa hanno chiuso con il 57% da 3 punti (17/30), che è la stessa percentuale con identico numero di tentativi che hanno ottenuto gli Sharks da 2 punti.

LA PARTITA – Alla palla contesa, la Virtus Bologna scende in campo con Spissu play, Umeh e Ndoja esterni, Rosselli e Lawson sotto canestro. Roseto risponde con Fultz in regia, Smith e Casagrande esterni, Amoroso e Sherrod sotto i tabelloni.

PRIMO QUARTO –
Inizia Sherrod, pareggiato da Spissu (2-2). Smith per il gioco da 3 punti del 2-5, poi Ndoja per il 4-5. Rosselli per il sorpasso, rintuzzato dalla tripla di Amoroso (6-8), poi controsorpasso di Umeh con la bomba del 9-8. Altra tripla, stavolta di Lawson, e la Virtus prova a scappare (12-8). Ancora Lawson (14-8), poi Casagrande (14-10). Rosselli infila la tripla del 17-10, ma Fultz risponde per le rime (17-13). Bologna ha però mira felicissima da oltre l’arco virile e segna ancora da 3, stavolta con Ndoja (20-13). Roseto si inceppa e Bologna scarica ancora bombe: ora tocca a Spizzichini per il +10 (23-13). Ndoja con canestro e tiri liberi e Roseto soffre (27-13). Ancora Ndoja, protagonista assoluto, con la tripla del 30-13 che chiude la prima frazione.

SECONDO QUARTO – Inizia Roseto con Casagrande (30-15), ma Bologna è una macchina da triple e con Gentile allunga sul 33-15. Amoroso risponde (33-17), ma Michelori dalla lunetta allunga ancora (35-17), prima che Rosselli infili l’ennesima bomba (38-17) per il massimo vantaggio dei padroni di casa (+21). Amoroso non ci sta e combatte col canestro del 38-19, ma la grandinata di bombe bolognesi continua con Gentile (41-19). Amoroso segna la tripla del 41-22, ma Bologna con Gentile torna sopra i 20 di vantaggio (43-22). Smith per il Roseto (43-24) e poi Radonjic che recupera e segna per il 13-13 di parziale nella seconda frazione, che porta al 43-26 e che consiglia Ramagli di fermare il gioco per un timeout a 4:50 dal riposo lungo. Roseto prova a dare sostanza al mini break con Smith dalla lunetta (2/2, 43-28), Lawson interrompe la striscia, ma Amoroso segna il 45-30 e continua, stavolta dalla lunetta anche se parzialmente preciso (1/2, 45-31). Smith segna e il Roseto rosicchia ancora: 45-33 e ancora timeout Virtus Bologna, a 1:03 dalla fine del primo tempo, con 15-20 di parziale Roseto nella seconda frazione. Roseto esce dal timeout e segna ancora, stavolta con Sherrod: 45-35. Timeout, stavolta per il Roseto, e Fultz smazza l’assist per la schiacciata di Sherrod che riporta il distacco sotto la doppia cifra: 45-37. Il primo tempo si conclude con un parziale di 15-24 per il Roseto.

STATISTICHE ALLA FINE DEL PRIMO TEMPO – Per la Virtus Bologna (9/15 da 3 punti nei primi 20 minuti), 12 punti, 1 rimbalzo, 2 recuperi, 3 assist e 15 di valutazione per Ndoja in 17 minuti; 8 punti, 5 rimbalzi, 2 assist e 14 di valutazione per Rosselli in 16 minuti; 8 punti e 3 recuperi per Gentile in 15 minuti; 7 punti e 5 rimbalzi per Lawson in 14 minuti.
Per il Roseto Sharks, 13 punti, 4 rimbalzi, 4 falli subiti e 14 di valutazione per Valerio Amoroso in 17 minuti; 9 punti e 2 rimbalzi in 15 minuti per Adam Smith; 6 punti, 4 rimbalzi, 2 assist in 12 minuti per Sherrod.

TERZO QUARTO – Roseto riparte dalla tripla di Casagrande (45-40), ma Ndoja arma subito la carabina e sgancia l’ennesimo siluro (48-40). Lawson riporta il vantaggio in doppia cifra (50-40), poi Sherrod schiaccia il 50-42. Ancora Lawson, stavolta balbettante dalla lunetta (1/2, 51-42) e ancora Sherrod (51-44). Lawson ancora (53-44), Smith rintuzza dallla lunetta (53-46), ma Lawson è un martello e combina un gioco da 3 punti (56-46). Sherrod continua a rispondere al suo diretto avversario (56-48), ma Lawson è incontenibile e segna il suo decimo punto consecutivo e 17° complessivo (58-48). Gentile ritrova la tripla e la Virtus rimette Roseto a distanza (61-48, 16-11 di parziale nel terzo periodo), con timeout degli Sharks al 27° minuto. Bologna esce dal timeout inarrestabile da oltre l’arco virile e con Ndoja e Spizzichini sgancia altre due bombe arrivando al +19 sul 67-48. Roseto accusa il colpo e Gentile riporta i suoi oltre i 20 punti di vantaggio: prima con il canestro del 70-48 e poi con la bomba del 73-48. Squali sotto di 25 punti al 30° minuto e partita che sembra finita con 10 minuti di anticipo, anche perché forse converrà conservare le energie per gara 3 di venerdì 19 maggio a Roseto.

QUARTO QUARTO – Roseto riparte con la tripla di Mei (73-51), Bruttini dalla lunetta balbetta (1/2, 74-51), Lawson torna a segnare (76-51), Piazza risponde ma è ancora Lawson a buttarla dentro con una schiacciata (78-53). Bologna dilaga con la tripla di Spissu (81-53) al 33° minuto. Michelori dalla lunetta (1/2) e dal campo, poi Amoroso con la tripla (84-56). Spissu dalla lunetta per il trentello di vantaggio (86-56), poi Smith con i liberi del 86-58 e Umeh con quelli del 88-58. Amoroso infila la tripla del 88-61, Umeh riporta Bologna sul 90-61 e Smith con il trepunti del 93-66 che chiude la partita, dopo un parziale di quarto di 20-18.

SUGLI SCUDI – Valerio Amoroso: 19 punti, 5 rimbalzi, 1 assist, 18 di valutazione in 33 minuti.
Adam Smith: 18 punti, 3rimbalzi, 3 assist, 13 di valutazione in 31 minuti.
Brandon Sherrod: 12 punti, 4 rimbalzi, 3 assist, 17 di valutazione in 24 minuti.

Luca Maggitti
Stampa    Segnala la news

Condividi su:



Il sondaggio!
Qual θ il tuo giudizio sull'operato di Sabatino Di Girolamo, Sindaco di Roseto?
Ottimo
Buono
Sufficiente
Mediocre
Scarso


Guarda i risultati


NOTA BENE
I nostri sondaggi non hanno alcun valore statistico, in quanto rilevazioni aperte a tutti e non basate su un campione elaborato scientificamente.

Focus on Roseto.com
Roseto.com - Il basket e la cultura dei campanili senza frontiere. - Registrazione al Tribunale di Teramo N. 540 Reg. Stampa del 19.08.2005.
Direttore responsabile: Luca Maggitti   Editore: Luca Maggitti   Partita IVA 01006370678
© 2004-2017 Roseto.com | Privacy | Disclaimer Powered by PlaySoft